Archivi tag: ricordi

La ragnatela

A tutti capita di restare imbrigliati tra i fili di una ragnatela di ricordi, e a tutti, questa particolare esperienza, provoca spesso sensazioni contrastanti. Alcune ti solleticano lo spirito e ti fanno sorridere, altre pungono e fanno male e altre, forse la maggior parte, ti lasciano così, indifferente. Sono perlopiù momenti nebulosi, immagini sbiadite ma che provocano, di volta in volta, sensazioni forti e ben chiare. Fa quasi sorridere riflettere su come avvenimenti antichi e poco chiari producano, al contrario, emozioni profonde e distinte.

E quando un ricordo in particolare ritorna con forza nella tua vita, diventa concreto e viene addirittura a trovarti, allora la frittata è fatta, sei costretto a guardarlo in faccia e a dirgli: è vero, esisti. Allora ti rendi conto di quanto ti mancasse, ti scopri assetato di conoscenza e lo riempi di domande perché quel ricordo è carico di vita, anche della tua, e parlandoci riapri mille e mille porte che avevi dimenticato di conoscere ma che decidi nuovamente di varcare. Porte che iniziano a condurti in sentieri conosciuti che avevi smesso di battere e che ora puoi ricominciar a percorrere. Sono strade polverose, ma sono ancora là e tu decidi di seguirle perché sai che ti condurranno a scavare ancora. E ti rendi conto che questo scavare non fa più male e che, anzi, è salutare, e ti permette di riconciliarti.

Ora, quel ricordo non è più sfumato ma limpido. È davanti a te, è una persona e puoi stringergli la mano, puoi abbracciarlo e dirgli quanto è bello averlo lì con te.

Contrassegnato da tag , , ,

solo storia

…e poi arriva il momento di fare pace con ciò che eri e che per tanto tempo hai desiderato essere. Arriva il tempo in cui i frammenti di passato illuminano il futuro e ti permettono di essere qualcosa di nuovo.

E poi arriva quel giorno, e ti guardi indietro illudendoti che sia solo storia, niente di più.

Contrassegnato da tag , ,