Archivi tag: sofferenza

Spegne la luce

Spegne la luce quando la luce è già spenta. Quando il pensiero si accende, quando la vita è presente. Quando il ricordo è pressante. Chiude la porta, si avvicina al letto, si infila dentro le coperte, accarezza il corpo e quando arriva si fa sentire; stringe il collo. Stringe, e non lascia respirare. Soffoca.

Due mani, nere e grandi, che opprimono. Stringono forte, fino a quando il respiro non si ferma; non smette di esistere. Arrivano silenziose, le mani, ma si sentono. Si vedono. Il respiro è spento e il cuore batte rumorosamente. Il sonno è morto. Il calore invade il corpo e questo si irrigidisce, si blocca.

Copre gli occhi, tappa le orecchie, chiude la bocca. Crea solitudine. Uccide la speranza. La paura è paura, e non permette di vedere altro.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , ,

Mal di denti

Mi piace addentrarmi dentro il dolore. Insinuarmi nelle zone più interne e difficilmente raggiungibili dalla mente, perché una volta trovate risulterebbero troppo atroci da sopportare. E una volta immerso nell’acqua gelida della sofferenza adoro sostarvi, a mollo, in silenzio e in ascolto. È un battito, una pulsazione ritmica che ti toglie il respiro, e che ti parla. Perché il dolore va ascoltato per scoprire dove potrebbe condurci.

Mi piace incontrare il limite e scoprire fin dove posso arrivare, prima che la vita attorno a quel nocciolo di afflizione diventi insopportabile. Il dolore è come un granello di sabbia, è intenso ed è in grado di strapparti via la lucidità. Ma c’è e va tenuto…fino a quando il dentista non decide di toglierlo.

Ahi!

Contrassegnato da tag , , ,